Ma è proprio necessario possedere i libri?

Ma è proprio necessario possedere i libri? Insomma, quando si fa un giro in biblioteca e si trova, facilmente, tutto quello che serve; e si trovano migliaia di stimoli a conoscere autori e romanzi e saggi, viene da dire che avere la casa piena di libri non sia necessario, o addirittura sia un eccesso, una specie di mania di esibizione e/o di possesso, quasi morboso, di oggetti che non usiamo e che, forse, useremo solo in futuro.

E allora perché la mia casa è piena di libri: sugli scaffali in doppia o tripla fila; accatastati sulla cassapanca del salotto e sui comodini della camera da letto?

In passato, in alcuni momenti, la frenesia di avere qui libri visti in libreria, o di cui avevo letto su riviste e giornali, mi ha portato a comprarne alcuni, forse molti, che poi non ho mai letto. E una più accorta scelta di quali comprare mi ha portato, negli anni, a ridurre la spinta acquisitiva. Anche oggi però il flusso di libro acquistati è sicuramente superiore al necessario.
Fra le tante analisi che servirebbero a completare una risposta, la più stringente mi sembra sia quella dell’annotare i libri. I libri della biblioteca non si possono (giustamente) scribacchiare ai margini, non si sottolineano; non si segnano, nelle prime pagine bianche, i pensieri e le considerazioni suscitate; non si appuntano altri libri da leggere legati a quello che si ha ancora nelle mani.
Sì sono d’accordo, non è una giustificazione sufficiente di quella frenesia. Ma per ora non ne ho trovate altre, almeno altre così chiare da poter essere formulate. Per questo mi fermo qui.

2 comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: